La scelta di una scuola al servizio dell’umanità


La mattina di lunedì 12 settembre sarà occasione di un nuovo inizio delle lezioni in molte scuole d’Italia.

Il contesto di partenza, andando un pochino oltre le questioni della didattica digitale e delle ancora troppe cattedre da assegnare, ci presenta:

  • il mondo impegnato nella “terza guerra mondiale”, che continua e sembra espandersi;
  • la più grande crisi energetica immaginabile, con un impatto negativo potenziale in ordine allo sviluppo di alternative sostenibili;
  • le scorie ancora presenti della pandemia;
  • la campagna elettorale italiana con l’inevitabile (??) clima di conflitto ideologico e sociale neppure troppo velato.

Di fronte alle nostre “platee di futuro”, per usare la felice espressione coniata dal nostro Ottavio Fattorini, l’augurio di un buon anno scolastico si accompagna alla ricerca di riferimenti sicuri che possano guidare l’azione della comunità scolastica e dei singoli operatori, dai dirigenti ai docenti al personale ATA, per sapersi orientare e saper orientare le traiettorie di vita dei giovani che varcheranno la soglia delle nostre aule.

Nell’ascolto delle parole che seguono, abbiamo ritrovato il primo principio universale di Educazione civica. Non un’affermazione sterile, ma una strada da scegliere:

Per questa ragione EIP Italia ha scelto di caratterizzare tutte le proprie iniziative con il riferimento all’obiettivo 16 dell’Agenda ONU 2030 Pace, giustizia e istituzioni solide.

In allegato, potete trovare un fascicolo contenente il testo della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani e dei Principi universali di Educazione civica.

Di cuore, buon anno scolastico

Anna Paola Tantucci

Francesco Rovida


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...