Ufficio studi EIP Italia – settore formazione


Chi siamo

“Ecole Instrument de Paix” è sorta a Ginevra nel 1968 ad opera di Jacques Muhlethaler e lavora oggi in 40 paesi del mondo. E’ una Organizzazione Non Governativa riconosciuta dall’UNESCO e dal Consiglio d’Europa, con statuto consultivo presso l’ONU.

E.I.P Italia è la Sezione Italiana di “Ecole Instrument de Paix”, è stata creata a Roma nel 1972 dal Prof. Guidi Graziani e dalla Prof. Marisa Romano Losi, ed è oggi diffusa su tutto il territorio nazionale con una rete di 1098 scuole statali e paritarie di ogni ordine e grado. 

Si prefigge di favorire e promuovere l’insegnamento dei Diritti dell’Uomo e della pace mondiale per mezzo della scuola, organizzare e gestire corsi di formazione e di aggiornamento, seminari di studi per studenti, docenti e dirigenti volti ad una corretta metodologia per l’insegnamento dei diritti umani.

Ha ricevuto il 1° Premio per i Diritti Umani UNESCO – Paris – Prix Comenius pour la pédagogie de la paix.

E’ Ente accreditato per la Formazione del personale della scuola ai sensi della Direttiva 170/2016, riconosciuta dalla Regione Lazio e dalla Regione Campania.

Ha attivato un Protocollo d’Intesa con il Ministero dell’Istruzione, rinnovato nel 2021, finalizzato al potenziamento nelle comunità scolastiche delle competenze chiave di cittadinanza, sia per il contrasto alla dispersione scolastica sia per l’implementazione delle didattiche inclusive, nonché la formazione e l’aggiornamento di docenti e dirigenti per le medesime finalità.

Analoghi Protocolli sono stati attivati con l’Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio, l’Università LUMSA e altre istituzioni e associazioni.

Fine statutario di E.I.P. Italia è la diffusione nel mondo, tramite la scuola e gli organismi responsabili della Società ad essa collegati, della conoscenza e del rispetto dei Diritti Umani attraverso i Principi Universali di Educazione Civica elaborati a Ginevra, co-fondatori dell’Associazione Mondiale, per educare alla pace, alla cittadinanza e alla convivenza civile.

Ultimi articoli pubblicati

Giorno della memoria 2023

Contributi dai materiali della Tavola periodica della Costituzione La Tavola periodica della Costituzione è un repertorio sempre in fieri di buone pratiche di Educazione civica, nato da un’idea di Ottavio Fattorini e realizzato nell’ambito del 49° Concorso nazionale EIP Italia. Diversi in questi due anni sono stati i contributi sul tema della memoria, anche grazie…

La memoria del ritorno

nelle parole di Edith Bruck Giovedì 26 gennaio, un incontro della presidente Anna Paola Tantucci con gli studenti dell’ITIS Armellini a Roma.

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.