Build team: potenziare le soft skills per il miglioramento organizzativo

h 25 ore (in modalità da concordare in presenza, blended).

Didattica per competenze, innovazione metodologica, competenze di base. promuovere le proprie abilità sociali e affettive per migliorare il ben-essere personale e a scuola.

Team Formatori

DS Anna Paola Tantucci ( Presidente EIP Italia) DS Lidia Cangemi, DS Ottavio Fattorini, DS Danilo Vicca, Prof. Roberta Camarda, Prof. Roberto Di Matteo, Prof. Silvia Scipioi, dott. Graziella Bianco, Dott. Catia Fierli

Progettazione: Ufficio studi EIP

IL CORSO DI 25 ORE È ORGANIZZATO ED EROGATO DALL’ENTE DI FORMAZIONE E.I.P. ITALIA (ACCREDITATO EX D. M. 170/2016 COME UNITA’ FORMATIVA DI n. 25ORE, AI SENSI DI QUANTO PREVISTO DAL PIANO NAZIONALE PER LA FORMAZIONE DEI DOCENTI DALLA LEGGE 107/2015 – ART 1, COMMA 124 E DAL DM 797 DEL 19 OTTOBRE 2016. PERTANTO L’ATTIVITA’ FORMATIVA E’ VALUTABILE PER I CREDITI FORMATIVI ED E’ VALIDO PER LA FORMAZIONE CONTINUA E PER IL PORTFOLIO DOCENTE E DIRIGENTE. INOLTRE AI SENSI DEGLI ARTT. 63/64 del CCNL SCUOLA, I PARTECIPANTI POSSONO BENEFICIARE DELL’ESONERO DAL SERVIZIO. 

Numero dei corsisti Il corso, per le sue caratteristiche laboratoriali, sarà diretto ad un massimo di 25 corsisti.

La verifica delle presenze La presenza dei corsisti sarà registrata sia in ingresso (con indicazione dell’ora di arrivo) sia in uscita (con indicazione dell’ora di uscita) tramite foglio firme.

Questionario di fine corso Alla fine del corso ai corsisti sarà richiesta la compilazione di un questionario di gradimento per verificare l’efficacia dell’azione formativa. 

Materiali per i corsisti Ai corsisti saranno messi a disposizione i materiali di approfondimento sulle tematiche del corso.

Attestato di partecipazione 

A ogni partecipante sarà consegnata l’attestazione secondo le indicazioni MIUR. 

Le iscrizioni dovranno pervenire alla mail: segreteria.eipitalia@gmail.com, indicando nell’oggetto: “Build the team”, nome cognome ed allegando l’attestazione di avvenuto pagamento. Il costo del corso, di € 150,00 è pagabile almeno una settimana prima dell’inizio degli incontri con la Carta del Docente, generando il relativo buono alla voce: iscrizione a corsi per attività di aggiornamento e qualificazione delle competenze professionali, svolti da enti accreditati presso il MIUR. È inoltre possibile procedere al pagamento tramite bonifico bancario: EIP Italia C/C 3609202 IBAN: IT61V0200805061000003609202 UNICREDIT BANCA-AG. ROMA MORELLI, Piazza E. Morelli 41, 00151 Roma. Intestato a EIP SCUOLA STRUMENTO DI PACE tel. 06/58332203 sito:www.eipitalia.it Causale: “Build the Team, nome cognome” 

Sviluppare le proprie competenze (skills) emozionali e relazionali ha una ricaduta positiva nella gestione delle proprie relazioni interpersonali.

HARD E SOFT SKILLS 

Le prime (hard) riguardano le conoscenze e le capacità tecniche professionali e si riferiscono a qualcosa che è stato appreso attraverso la formazione e programmi educativi (compito specifico in un’area specifica). Sono facilmente definibili, osservabili e quantificabili. 

Le soft skills, note come le “abilità della gente” migliorano l’interazione fra le persone nel quotidiano, sono attributi personali sviluppati nel tempo e sotto molteplici influenze, competenze comportamentali che aggiungono valore alle competenze professionali. 

Sono molto importanti per il successo (personale e lavorativo) perché adattabili ai diversi contesti, flessibili, sempre disponibili, mai vetuste

L’Organizzazione Mondiale della Sanità ne ha fatto il tema centrale di un importante progetto per la scuola (Life skills education for children and adolescents in schools, 1993). Basato su un approccio bio-psico-sociale, centrato sulla promozione della salute intesa come sviluppo delle potenzialità umane. 

La Commissione Europea in uno studio sulle soft skills nel mondo del lavoro, del 2011, ne ha individuate 22, racchiuse in 5 categorie. 

Nel curriculum vitae dei giovani che si affacciano sul mercato del lavoro, è opportuno inserire anche queste competenze trasversali quali strumento per ottenere un ruolo e mantenerlo. 

LE SOFT SKILLS SECONDO LA COMMISSIONE EUROPEA 

Skills di efficacia personale

Self control, resistenza allo stress, autostima, flessibilità, creatività, apprendimento permanente

Skills relazionali e di servizio 

Comprensione dei rapporti interpersonali, orientamento al cliente, cooperazione con gli altri, comunicazione

Skills relative a impatto e influenza 

Capacità di coaching (sviluppo degli altri), capacità persuasive, consapevolezza organizzativa, leadership

Skills orientate alla realizzazione 

Orientamento al risultato, interesse per l’ordine e la qualità, spirito di iniziativa e approccio proattivo,m ricerca e gestione delle informazioni, pianificazione e organizzazione, problem solving, autonomia

Skills cognitive 

Capacità di analisi, capacità di pensiero astratto. 

“Nessuno di noi è tanto in gamba quanto noi tutti messi insieme.” 

Roy Kroc

L’ORGANIZZAZIONE 

L’unità formativa è strutturata in 25 ore in presenza (6 incontri da 4 ore +1 ora per questionario finale ) 

La struttura organizzativa prevede sempre una parte teorica e una pratico-operativa (laboratorio) durante il quale saranno effettuati lavori di gruppo, simulazioni, giochi di ruolo, test, etc. 

Nei materiali offerti sarà sempre possibile rintracciare ulteriori riferimenti bibliografici, test, approfondimenti, sitografia. 

Per la sua stessa struttura, il corso prevede un massimo di 25 corsisti e si rivolge a docenti. Le attività sono particolarmente indicate e ancor più efficaci se frequentate dal team che condivide ruoli “nodali” nell’organizzazione della scuola (coordinatori, Funzioni Strumentali, referenti di progetto, coordinatori di dipartimento, etc.). 

Programma degli incontri del corso 

PRIMO INCONTRO h 14,30-18.30

  • Introduzione al corso Prof. Anna Paola Tantucci presidente EIP Italia Domande e feedback
  • Questionario di auto-percezione sulle soft skills.
  • Patto formativo.
  • Le soft skills, competenze chiave del futuro. Domande e feedback 

SECONDO INCONTRO h 14,30-18.30

  • Alla base di una buona relazione: autostima e ottimismo.
  • Conflitto ed empatia: competenze di relazione per il lavoro in team.

TERZO INCONTRO 14,30-18.30

  • Problem solving e decision making.

Workshop: quali soft skills per la scuola e il benessere?

  • Studi di caso ed esercitazioni, funzionigramma (matrice importanza/soddisfazione,
  • Analisi SWOT).

QUARTO INCONTRO 14,30-18.30

  • Bisogni di relazione e modelli comunicativi
  • Workshop: l’ascolto incondizionato
  • Dibattito

QUINTO INCONTRO 14,30-18.30

  • Gestione dello stress e resilienza
  • Per una rinnovata leadership educativa.
  • Workshop: Il decalogo di staff

SESTO INCONTRO 14.30-18.30

  • Percepire, analizzare e progettare insieme per il miglioramento organizzativo
  • Workshop: Case histories con il Business Model Canvas.
  • Chiusura dei lavori e somministrazione questionari di fine corso

Scuola Strumento di pace

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: